14
No
il cancro, rivoluzionaria teoria
14.11.2013 07:33

Vi hanno sempre fatto credere che il cancro è la cellula che impazzisce, non è vero!!!
I risultati delle mie ricerche vengono confermate dalle documentazioni scientifiche che porterò a Genova!!!
Il fatto che ci si sia ostinati a continuare a studiare la cellula non potrebbe essere indotto dal fatto che una fiala di chemioterapia costa dai 5.000 ai 10.000 dollari?
Eppure il completo fallimento di queste ricerche si vede ogni giorno sotto gli occhi di tutti... Allora perchè non cambiare direzione?
La fiction su Olivetti per me è stato aprire gli occhi su qualcosa di inaspettato: il controllo dell'America su tutto e tutti, lo confermano le intercettazioni telefoniche alla Merkel, allora ho capito perchè si continua a parlare di cellula e non di altro sul cancro, ho capito perchè al convegno mondiale di San Marino gli Americani mi hanno guardato in quel modo indietreggiando dopo che hanno letto le mie considerazioni, e continuavano a guardarmi come fossi una bestia rara, stavo sconvolgendo i loro schemi! Vi confesso che ho anche un po' di paura, i miei risultati sono lapalissiani, sono chiari e scientifici ho i documenti che tutto quello che dico è vero, e pensando ad Olivetti ho paura, e quasi mi ritraggo dal dire, mi viene voglia di cancellare questo post, chi sono io per poter mettermi da sola contro a una multimiliardaria potenza farmaceutica, la prima cosa che penso, sia mettere in ridicolo le mie affermazioni ma poi quando queste non possono esser confutare allora potrebbero temermi, ed è lì che io ho paura...! 
Vi chiedo di sostenermi, per il bene dell'umanità!!! 
Smantellare la teoria che sia la cellula a impazzire, vuol dire far dubitare della bontà di un tipo di terapia che si rivolge solo alla cellula e non alla causa, perchè la cellula è solo una conseguenza, ma il fatto che si continua a ricercare solo in questa direzione mi fa pensare che sotto sotto ci sia lo zampino di entrate trilionarie di dollari, ma quello che penso sia peggiore è che la ricerca scientifica americana "tira" tutta la ricerca scientifica che ancora va dietro ai geni della cellula cancerosa e non si sposta dallo studio cellulare, mentre la causa non è lì, e nella conferenza lo dimostrerò, ma sta da tutt'altra parte...
Grazie a un farmaco creato in Giappone, agli studi di medicina Omeopatica che penso sia l'unica medicina ad aver studiato così approfonditamente il cancro e la causa dell'iperproduzione cellulare, e le leggi dei cinque movimenti della medicina cinese tradizionale sono riuscita a capire chiaramente la causa del cosiddetto impazzimento delle cellula cancerosa. 
Per sapere il seguito vi aspetto a Genova manca poco più di una settimana, il 21 novembre alle ore 16, Biblioteca Universitaria, p.za Acquaverde, (stazione Principe).
Vi aspetto!

Commenti


Sito web gratis da Beepworld
 
L'autore di questa pagina è responsabile per il contenuto in modo esclusivo!
Per contattarlo utilizza questo form!